LE CATEGORIE GIOVANILI


 LE CATEGORIE GIOVANILI:

Esordienti C – EM5- EF5

Nati nell’anno 2017, che hanno compiuto 5  anni e i nati nel 2015-2016

Esordienti B – EM8- EF8

Nati nel 2013 e 2014

Per queste fascia d’età si prediligono manifestazioni di corsa campestre (pista, strada o sterrato) e poche altre manifestazioni in forma di gioco, in calendario sono previsti pochi eventi e non è consentito gareggiare al di fuori della provincia, ad esclusione di alcuni circuiti come quello del del Club del Miglio, per il quale è consentito ai giovani atleti di gareggiare in tutte le prove del circuito.

 

Esordienti A – EM10 -EF10

Nati nel 2011 e 2012
Anche per questa categoria si predilige la corsa su distanze medie su strada, pista o sterrato, ma i giovani atleti iniziano a cimentarsi in altre specialità: 50 metri piani e 50 metri ostacoli (altezza ostacoli 50cm), il salto in lungo e il lancio del vortex.
Ricordiamo che anche in questo caso, salvo rare eccezioni, non è consentito gareggiare al di fuori della provincia.

Proposte di Attività Esordienti EM10 ed EF10 previste dal regolamento FIDAL:
– Corsa Campestre (da km. 0,500 a km. 0,800)
–  m. 50 piani (con partenza in piedi)
–  m. 50 ostacoli (con partenza in piedi) (5 ostacoli da cm. 50)
–  m. 600 – marcia m.1000 – salto in alto – salto in lungo (con battuta libera in area delimitata di 1 m x 1,22 m)
–  lancio del Vortex
–  staffette 4×50 – 5×80
–  Prove Multiple: biathlon e triathlon (la scelta delle gare è demandata ai rispettivi Comitati Regionali)

Ragazzi – Ragazze

Nati nel 2009 e 2010
Dal 12° anno per l’atletica leggera inizia l’età “agonistica”, anche se si tratta di un passaggio essenzialmente “burocratico” infatti da questa età diventa obbligatorio sottoporsi  alla visita medica presso un centro di medicina sportiva.

L’attività diventa più varia ed articolata: accanto al salto il lungo è possibile iniziare l’apprendimento del salto in alto, l’altezza degli ostacoli passa a 60cm e per quanto riguarda gli attrezzi oltre al lancio del vortex si inizia con il peso (2kg)

È consentito gareggiare, se previsto, anche al di fuori della provincia di appartenenza.

Programma gare previste per la categoria ragazzi:
– Corse: 60m-1000 – 60hs
– Salti: alto – lungo
– Lanci: peso gomma Kg. 2 – vortex
– Marcia: pista Km. 2
– Prove Multiple: Triathlon e Tetrathlon (la scelta delle gare è demandata ai rispettivi Comitati Regionali)

La partecipazione all’attività regionale e nazionale si svolge attraverso le rappresentative provinciali e regionali

Cadetti – Cadette

Nati nel 2008 e 2007
Con la categoria cadetti ci si prepara alla vera e propria fase agonistica.

Il programma gare è quasi lo stesso delle categorie assolute, con specifici limiti delle distanze, del peso degli attrezzi e altezza degli ostacoli. Vengono anche introdotte le prime differenze tra maschie e femmine.

Il campionato italiano si disputa tra le rappresentative regionali